MENU
×

Drift Trike (triciclo da drift)

Un drift trike è una bici a tre ruote, con una ruota sul davanti e due più piccole, ma larghe, dietro. È progettato per il downhill e le due ruote dietro servono a creare l'effetto drift. Il modello Pro3 è prodotto con ruote posteriori leggermente differenti rispetto ai modelli precedenti, ha ruote con pneumatici ad aria all'interno e PVC all'esterno. Questa è una caratteristica molto comoda, perché permette di sostituire solo la parte esterna in PVC anziché l'intera ruota, una volta consumata.

Come si va su un trike?

Con un trike creerete il moto semplicemente scendendo una collina (downhill). Ma se questo non fosse possibile, dovreste creare il moto in un altro modo. Per questa ragione alcuni drift trike hanno i pedali. In questo modo si può creare il moto quando le colline non sono abbastanza pendenti o quando si sta andando in pianura.

È sempre una buona idea quella di andare su piste asfaltate o strade. Le superfici irregolari creano un maggior attrito e rendono più difficili le derapate; inoltre, le ruote si consumano più in fretta.

Un Drift Trike per tutti

I drift trike sono adatti per tutti, bambini, adolescenti e adulti. Il trike drifting è uno sport che si pratica facilmente, dato che la tecnica è abbastanza semplice. Si può comparare il trike drifting al longboarding downhill, dato che si sta seduti anziché in piedi e, visto che la trick bike è molto stabile, è più facile mantenere l'equilibrio su un drift trike che su un longboard.

Il trike drifting è diventato uno sport molto popolare e ha parecchi seguaci in tutto il mondo. Prima che il drift trike venisse pubblicizzato, molti se lo costruivano da soli. Ma oggi il drift trike è prodotto da vari brand, tra cui Huffy.

Il trike drifting è stato inventato in Nuova Zelanda. Presto il fenomeno si è diffuso in Australia, Sud America ed Europa. Nel 2008 lo sport è diventato così popolare che fu fondata la "American Drift Trike Association", un'associazione no profit con lo scopo di promuovere questo sport.