×
Menu

Aquiloni da Kitesurf

  Filtri
Marca
Taglia
Stile di riding

Buono a sapersi

Quali sono i tipi di kite per il kitesurf?

I kite per il kitesurf, noti anche come parafoil kite, possono variare per forma, dimensioni e costruzione. Ci sono due categorie principali di kite : gonfiabili (LEI) e Foil.

Il kite gonfiabile (LEI) è un parafoil kite di tipo struttura singola ad un velo con camere d'aria gonfiabili all'interno che forniscono un supporto strutturale. Questo tipo di kite è il più comune per il kitesurf. Può galleggiare sulla superficie dell'acqua e può essere rilanciato con facilità.

Anche se i foil kite sono i più efficienti per questo sport, non hanno camere d'aria gonfiabili. I foil kite funzionano con celle d'aria chiuse o aperte che prendono forma con l'aria che entra nel kite. Per cui se cade in acqua può potenzialmente riempirsi d'acqua e affondare. Ecco perché i kite gonfiabili sono di uso più comune e perfetti per i principianti.

Come scegliere un kite per il kitesurf

Il tuo livello di abilità e lo stile di guida determinano il tipo di kitesurf perfetto per te. Gli stili di guida possono essere suddivisi in freeride e freestyle.

Tutti i principianti iniziano con un kite freeride. I kite freeride catturano meno energia del vento e sono più facili da controllare. Questi kite sono perfetti per iniziare il tuo percorso di apprendimento e navigare su acque piatte a velocità moderata. I kitesurfer di livello intermedio o avanzato preferiranno kite freestyle più grandi. Anche quando il vento è leggero, i kite freestyle aiutano ad ottenere il massimo della potenza. In questo modo, il kitesurfer può cavalcare onde grandi o guadagnare velocità elevate su acque piatte.

Se vuoi saperne di più sui kite, consulta la nostra guida dettagliata all'Acquisto dell'Attrezzatura da Kitesurf.

Puoi sempre trovare tutta l'attrezzatura di cui hai bisogno nella nostra pagina della categoria Kitesurf.

SkatePro
Politica della privacy Cookies Termini e condizioni