×
MENU

Compressione monopattino

  Filtri
Marca
Tipo di sistema di compressione
Diamentro interno del collarino di chiusura
Diametro interno del manubrio

Buono a sapersi

Perché è importante avere un sistema di compressione sul tuo monopattino?

Avere un sistema di compressione installato sul tuo monopattino ti permette di muoverti con più fluidità. In parole semplici, un sistema di compressione fa in modo che il manubrio e la forcella del tuo monopattino si muovano all'unisono. Se vuoi assemblare personalmente il tuo monopattino, installare un sistema di compressione è un must.

Mentre scegli il sistema di compressione ideale per te, assicurati di prestare attenzione alla compatibilità della forcella con il manubrio oltre che alle tue preferenza di guida e stile.

In questa sezione puoi trovare: kit di sistemi di compressione, bulloni di compressione e kit per convertire il sistema di compressione del tuo monopattino.

Quale sistema di compressione per monopattino scegliere?

Questa è una delle domande più gettonate tra tutti gli appassionati di monopattino.

In realtà tutti i sistemi di compressione dei monopattini hanno vantaggi e svantaggi, ma vogliamo comunque aiutarti nella scelta. Per questo motivo abbiamo messo nero su bianco una lista dettagliata di pro e contro di ogni sistema di compressione.

Dopo aver letto questa breve guida, riuscirai sicuramente a prendere una decisione, ma nel caso avessi ancora dei dubbi, puoi guardare questo video in cui spieghiamo passo passo come installare un sistema di compressione.

COMPRESSIONE monopattino: HIC

HIC sta per Hidden Integrated Compression ed è stato il primo sistema di compressione presente sul mercato. Questo sistema di compressione è pensato per manubri Oversize e come si può capire dal nome è un sistema di compressione nascosto. Grazie a un adattatore e a un bullone collegati alla forcella, il gioco è fatto. Il sistema di compressione HIC è stato creato dalla RAD.

Pro: Molto economico, soprattutto se comparato ad altri tipi di sistemi di compressione. Facile da far funzionare, assemblare e smontare.

Contro: Non è adatto a manubri in alluminio o manubri standard. Il tuo monopattino deve avere le fessure sul manubrio in maniera da stringere il sistema di compressione all'altezza della forcella. Questi tagli rischiano di far piegare il manubrio o, peggio, di romperlo durante l'utilizzo del monopattino.

COMPRESSIONE monopattino: SCS

SCS sta per Standard Compression System. Il sistema SCS è un sistema di compressione molto popolare e infatti lo producono moltissimi brand di monopattini. Il sistema SCS è molto più semplice rispetto ad altri sistemi di compressione. Infatti, l'SCS integra il morsetto con il sistema di compressione.

I sistemi di compressione SCS hanno quattro viti. Due per tenere il manubrio e due per tenere la forcella.

Questo sistema di compressione non è compatibile con i monopattini che hanno una fessura sul manubrio a meno che non hai un adattatore.

Pro: uno dei sistemi di compressione più popolari sul mercato. Se il manubrio del tuo monopattino non ha le fessure non c'è problema, anzi: ci sono meno probabilità che le barre si pieghino. Inoltre, l'SCS può essere anche un accessorio davvero figo per dare un tocco di stile al tuo monopattino.

Contro: È il sistema di compressione più pesante sul mercato, anche economicamente. Per riuscire a installarlo correttamente potresti aver bisogno di distanziali per la serie sterzo.

COMPRESSIONE monopattino: ICS e ICS

ICS sta per Inverted Compression System. Questo sistema di compressione è un vecchio sistema inventato per BMX. È chiamato Inverted Compression System perché le viti vanno verticalmente dentro la forcella e vengono fissate a un dado a stella installato nel manubrio. Se il manubrio del tuo monopattino ha le fessure, nessun problema: il sistema ICS è compatibile con i manubri standard. Il sistema di compressione ICS è molto leggero e può essere utilizzato con manubri in acciaio ed alluminio.

Ethic, un brand di monopattini, ha sviluppato un'estensione dell'ICS chiamata ICS10. Le differenze principale sono nel bullone da 10 mm e in un dado a stella che rendono il sistema più robusto. Per installare un ICS10 assicurati che la tua forcella sia compatibile con bulloni grandi.

Pro: Il sistema ICS è un ottima scelta quando si tratta di forcelle non filettate, in più ha un prezzo abbastanza basso. È un sistema di compressione molto leggero.

Contro: Dopo un po’, i dadi di fissaggio tendono a piegarsi. Per installare il sistema ICS, il manubrio ha bisogno di una fessura che farà diventare il monopattino un po' più debole. L'ICS può essere un po' difficile da installare e potresti aver bisogno di una chiave a brugola per stringerlo o allentarlo.

COMPRESSIONE monopattino: IHC

Il sistema di compressione IHC o Internal Hidden Compression è stato inventato dalla Blunt ed è la versione più leggera dell’HIC. Al contrario della maggior parte degli altri sistemi di compressione, l'IHC è costruito all’interno della forcella e questo significa che c’è un pezzo in meno da assemblare.

I sistemi IHC sono compatibili sia con manubri in alluminio oversize che con manubri standard in acciaio.

Pro: Il sistema di compressione IHC è robusto e durevole. Utilizza bulloni da brugola e questo rende più difficile rompere le viti.

Contro: A causa del sistema di compressione installato all'interno, le forcelle sono leggermente più pesanti, ma sempre più leggere rispetto ai manubri in acciaio usati su compressioni HIC. Per chiudere il morsetto, il tuo manubrio deve avere le fessure.