MENU
×

BMX racing

  Filtri
Marca
Diametro ruota
Nome Telaio
Altezza manubrio

Il nome BMX è l'abbreviazione di Motocross biciclette, e come dice il nome, lo sport ha le sue origini nel motocross. BMX Race è la disciplina BMX con la maggior somiglianza al motocross. Lo sport è emerso nel 1970, ma in principio, i piloti usavano bici ordinarie. Dopo un po ', lo sport è diventato così popolare che i produttori di bici hanno iniziato a progettare BMX bici da corsa realizzate appositamente per percorsi fuoristrada. Questo significa bici più robuste e più durevoli.

A proposito di BMX racing

La taglia più comune di BMX racing è la 20 '', anche se le biciclette BMX sono disponibili in altre dimensioni come, ad esempio, fatte su misura per bambini. Il telaio di una BMX da corsa è molto più leggero rispetto a una acrobatica, perché è in alluminio anziché in acciaio convenzionale. Queste bici sono progettate principalmente per l'alta velocità, ma devono anche essere robuste a causa della tensione causata dai salti e fango sulla pista. Oltre ad essere grandi bici da racing, molte BMX racing sono adatte per la guida stradale quotidiana. Con una BMX racing si ottiene una bici versatile che può essere utilizzata non solo per lo sport, ma anche per andare in giro normalmente.

A proposito di gare di BMX

In un convenzionale BMX Race, otto piloti competono uno contro l'altro. Corrono su speciali piste sterrate fatte con salti e curve, con lo scopo di arrivare primi. La corsa in sé finisce abbastanza velocemente, in quanto di solito non dura più di 30 secondi. Le piste fuoristarda hanno una serie di salti e tornanti, ognuno con un design e nome specifico. Inoltre, c'è una collina di partenza, che è la prima collina della gara, dove si guadagna velocità per tutta la corsa.