MENU
×

Caschi da bici, da skate e da surf

  Filtri
Colori
Marca
Taglia
Misura Interna
Taglia regolabile
Certificazioni
Precedente
Prossimo
Pagina 1 di 2

Caschi per bici o per skate?

Il casco è la parte più importante del tuo equipaggiamento di sicurezza, è la prima cosa da acquistare quando si inizia a pattinare o a fare skate.

Mentre caschi da bici e caschi da skate hanno molto in comune, come proteggere la testa dalle lesioni, ci sono alcune differenze importanti delle quali dovete essere consapevoli prima di acquistare un casco. Il modo più veloce per descrivere le differenze è:

  • I caschi da bici sono fatti per sostenere un impatto pesante
  • I caschi da Skate sono fatti per sostenere diversi piccoli urti

Su uno skateboard o pattini a rotelle si ha un rischio più alto di cadere, ma la distanza e la velocità della caduta sono molto spesso minori di una caduta da una bicicletta. Questi caschi hanno quindi differenti test di prova e diversi modi per essere approvati. Ciò significa che un casco che è stato approvato per lo skate, proteggerà un pò la testa in caso di caduta da una bici, ma non quanto un casco da bici.

Molti caschi da skate sono stati approvati per andare in bicicletta e, quindi, se si desidera un casco per bicicletta che assomigli ad un casco da skate, conviene esaminare i certificati prima di effettuare un acquisto. Un etichetta di certificato che viene spesso vista tra i nostri caschi, chiamata EN 1078, approva i caschi sia per il pattinaggio che per la bici. Se si desidera indossare un casco da skate, mentre si in sella alla vostra bici, il certificato EN 1078 è ciò che si dovrebbe cercare.

Casco da sci

Se si desidera utilizzare un casco da sci o no, è una domanda che un sacco di persone si sono poste. Esso offre grande comfort e una sensazione di sicurezza per molti sciatori, sapendo che la loro testa è ben protetta dai pericoli. Questo comfort e sicurezza li aiuta a superare i propri limiti e così facendo, le loro capacità migliorano più in fretta. Oltre al comfort ed alla sicurezza, il casco da sci aiuta anche a tenere la testa al caldo.

Casco da surf o casco per sport nautici

I caschi Surf e caschi per sport nautici non sono ampliamente utilizzati tra i surfisti otra gli appassionati di sport acquatici. Molti surfisti ritengono che l´utilizzo di un casco influsica negativamente sulle proprie prestazioni, ma alcuni di loro non sono consapevoli che la maggior parte delle lesioni legate al surf sono alla testa.

Inoltre il rischio di annegamento si riduce quando si utilizza un casco, dato che diventa molto più difficile perdere i sensi a seguito di una botta alla testa in mezzo a grandi onde.

Se avete voglia di mantenere la testa in ottime condizioni durante la navigazione e godere di sport acquatici, con un casco da surf o casco per sport nautici è raccomandato.

Come indossare un casco correttamente

Per ottenere la migliore protezione, è importante che il casco sia correttamente posizionato sulla testa. La maggior parte dei caschi hanno un sistema di chiusura regolabile nella parte posteriore del casco per assicurare una misura adeguata. Le cinghie sono regolabili. Esse dovrebbero essere serrate, ma non troppo strette. Le cinghie dovrebbero formare una Y diritta sotto l'orecchio senza toccarlo. Il casco è della misura adatta quando si riesce a scuotere la testa senza che vi sia movimento.

Tutti i caschi hanno cuscinetti di gomma per un miglior comfort e per una migliore vestibilità. Allo stesso tempo, i caschi sono disponibili con un sistema di ventilazione, che impedisce il surriscaldamento della testa.

Se non si è certi su quale casco scegliere, contattate il servizio clienti.