×
Menu

Come scegliere i pattini aggressive

Per scegliere i migliori pattini aggressive dovete cercarne un paio che calzi ben aderente e con un telaio adatto al vostro stile. Leggete questa guida fino in fondo per capire quali sono i fattori da prendere in considerazione per comprare i migliori roller aggressive.

Guardatevi anche questa video guida in inglese che riepiloga le caratteristiche più importanti dei pattini in linea aggressive.

I pattini aggressive sono indicati per i più esperti che vogliono cimentarsi nello street, girare negli skatepark oppure nel freestyle su vari ostacoli, come rampe e rail. Alcuni li chiamano anche pattini freestyle o usano altri nomi, ma sono tutti sinonimi. Tuttavia esistono anche altri stili legati al pattinaggio aggressive, come il powerblading, un mix di aggressive e freeskate (per saperne di più sul powerblading, leggete il paragrafo in fondo a questa guida).

Ruote

Le ruote per pattini aggressive sono perfette per il park e lo street.

  • Il diametro più comune è di 54 - 64 mm, piuttosto piccole, quindi, per facilitare i trick.
  • La durezza è tipicamente di 86-95, poiché delle ruote più dure sono più indicate per gli slide, avendo un attrito minore.

Cuscinetti

I cuscinetti fanno sì che la ruota possa ruotare sul perno. Nei pattini aggressive è necessario cambiare i cuscinetti regolarmente, a causa dei numerosi impatti che subiscono. Un kit di cuscinetti nuovi vi assicura una migliore scorrevolezza, fondamentale per i trick. Li potete acquistare separatamente nel nostro shop.

Noi di SkatePro classifichiamo i cuscinetti usando la scala ABEC, un sistema che definisce la precisione dei cuscinetti contrassegnandoli con un valore che va da 1 a 9. In generale:

  • Un valore di ABEC più alto indica una migliore scorrevolezza
  • Il valore ABEC non ha niente a che fare con la durevolezza del cuscinetto. Secondo noi di SkatePro, è meglio prestare attenzione al marchio del cuscinetto piuttosto che al suo valore ABEC.

Telaio

Esistono diversi tipi di telaio per pattini aggressive a seconda del setup ruote in uso. La scelta del telaio e kit di ruote dipende dal vostro stile e ogni tipologia ha i suoi pro e contro:

  • Anti-rocker: due ruote più grosse e due più piccole per facilitare il controllo nei grind. È il setup standard dei roller aggressive
  • Flat: quattro ruote dello stesso diametro per una migliore manovrabilità.
  • Freestyle: solo due ruote agli estremi. Le ruote centrali sono assenti per poter grindare su ostacoli altrimenti impossibili (come, ad esempio, un troncone d'albero). L'ideale per esprimere al massimo la vostra creatività.

Attenzione: i telai UFS sono tutti intercambiabili a prescindere dalla marca e dalla misura.

Scarpa/Stivaletto

I pattini da in linea da freestyle hanno una scarpa rigida e rinforzata nelle zone più esposte agli impatti, specialmente negli atterraggi. Una scarpa, quindi, più durevole, ma anche più pesante. Le parte più soggette a usura, come soulplate e piastre da backslide possono essere sostituite.

Liner

Un buon liner (o scarpa interna) deve supportare al meglio il piede e la caviglia. La maggior parte dei liner presenta un'imbottitura che ammortizza gli impatti, per un maggior comfort. Molti modelli di pattini in linea aggressive vi permettono anche di sostituire il liner una volta consumato, ma potrebbe essere una buona idea cambiarlo da subito con un altro modello, in caso non siate totalmente soddisfatti di come vi calza addosso, evitando così di doverlo scaldare per adattarlo al vostro piede. Scegliete sempre un paio did scarpe interne specifiche per pattini aggressive, poiché sostengono meglio le caviglie e hanno un grip migliore sul tallone, garantendovi così una calzata più salda.

Taglia

Controllate sempre la guida alle taglie del produttore, se non volete comprare dei pattini della misura sbagliata. I pattini aggressive devono calzare ben aderenti, per massimizzare il controllo nei trick. All'inizio dovete sentirli molto stretti, poiché si allargheranno man mano che li usate.

Protezioni

Indossate sempre tutte le protezioni, ovvero casco, ginocchiere, polsiere e parastinchi (quest'ultima è una tipologia di protezioni specifica per il pattinaggio aggressive), e, se decidete di fare davvero sul serio, prendetevi anche un paio di pantaloncini protettivi per proteggere le anche e il coccige (ve ne innamorerete sin dalla prima caduta!). Li potrete indossare anche sotto a un paio di normali pantaloni, nel caso preferiate non mostrarli.

Il pattinaggio aggressive è uno sport estremo a forte rischio di cadute, quindi assicuratevi di proteggervi sempre al meglio, per godervi questo stupendo sport negli anni avvenire.

Powerblading

Il powerblading è una disciplina legata al pattinaggio aggressive, solo più veloce. Potremmo descriverla come un parkour in velocità su pattini. I pattini da powerblading vengono usati soprattutto nelle aree urbane e per trick, come salti dalle scalinate e simili.

Un pattino da powerblading è composto da una scarpa da aggressive con telaio flat, ma monta ruote più grandi, tipicamente da 60 - 80 mm, come quelle dei pattini da freeskate. Questo vi permette di fare trick e al contempo andare veloci, oltre a ridurre gli effetti del terreno sulla pattinata.

Bene, ora sapete tutto quel che c'è da sapere. Non vi resta che scegliere i vostri pattini aggressive fra i tanti modelli presenti nel nostro shop.

Avete ancora dei dubbi? Allora non esitate a contattarci.

Prodotti correlati

SkatePro